STORIA

La storia della nostra azienda è strettamente legata alla città di Firenze.

Nel 1830 nasce a Firenze in via de Cerretani un negozio di accessori, come pellicce, borse da sera, valige, bastoni e ventagli. Il negozio chiamato Gilardini si fece presto un nome tra la clientela cittadina.

A seguito dell’unità d’Italia e del trasferimento della capitale del Regno da Torino a Firenze, la città e con lei il negozio vide crescere la sua internazionalità.

Lo spazio di via de’ Cerretani con i suoi prodotti artigianali eleganti e curati divenne meta della aristocrazia italiana ed europea.

Tra la fine dell’800 e i primi del novecento Firenze diventa meta fondamentale del Gran Tour. Anglosassoni e americani vengono a studiare e conoscere l’arte rinascimentale e rimangono affascinati dalle mani d’arte che ancora si trovano nella nostra città.

L’arte della pelletteria (arte della concia) risale al 1282 e il vedere che questa sapienza è stata tramandata per così tanti anni affascina la clientela straniera che nel negozio trova l’espressione di questa eccellenza.